Sezione salto di blocchi

SCELTI I GIOVANI PER IL SERVIZIO CIVILE PROGETTO “VERDE PER TUTTI”

SCELTI I GIOVANI PER IL SERVIZIO CIVILE PROGETTO “VERDE PER TUTTI”

SCELTI I GIOVANI PER IL SERVIZIO CIVILE PROGETTO “VERDE PER TUTTI”

E’ uscita la graduatoria dei candidati che hanno presentato domanda per il Progetto di Servizio Civile Regionale "Verde per tutti". I primi due giovani classificati si occuperanno di valorizzare e riqualificare l’area verde pubblica adiacente al Centro Le Creste e all’interno della biblioteca (Via della Costituzione, 2 a Rosignano Solvay). A seguito della selezione effettuata dagli uffici del Comune di Rosignano mercoledì 29 marzo, i candidati idonei sono risultati 17, 2 dei quali hanno ottenuto il punteggio più alto e sono stati selezionati per i 2 posti disponibili per il servizio civile regionale.
La graduatoria è pubblicata sul sito del Comune
www.comune.rosignano.livorno.it, home page, sezione Bandi e avvisi vari, Bando di Servizio civile regionale – Progetto "Verde per tutti", Graduatoria definitiva volontari servizio civile Verde per tutti, link: http://www.comune.rosignano.livorno.it/new/allegati/36664/graduatoria_definitiva_volontari_servizio_civile_Regionale_Verde_per_tutti.pdf. In caso di rinuncia dei primi classificati si procederà - nei termini previsti dalla procedure regionali - a scorrere la graduatoria in ordine di punteggio.
Il progetto “Verde per tutti”, nato per la salvaguardia e fruizione del patrimonio ambientale, si svolgerà a Le Creste come centro aperto ad accogliere le richieste e i bisogni dei cittadini. Tra questi l’opportunità di rendere più accogliente e fruibile l’area verde intorno al centro culturale. I due giovani si occuperanno dunque di intercettare, informare sulla struttura e coinvolgere i cittadini di ogni genere, età e cultura per sensibilizzarli sull’importanza del patrimonio artistico e paesaggistico, sulla salvaguardia e la tutela dell’ambiente, promuovendo la loro collaborazione e partecipazione, incrementando il senso di responsabilità civica. Il progetto si attuerà in tre fasi: dapprima saranno realizzate iniziative di sensibilizzazione sulla sostenibilità ecologica e la decrescita, saranno coinvolti i cittadini e reclutati i volontari per stimolare una riflessione comune e avanzare proposte; si proseguirà con la valorizzazione dell’area verde creando un percorso didattico naturalistico e scientifico, bacheche per  esposizione temporanee e aree dedicate allo sport, alla meditazione, al barbecue e al gioco delle bocce. L’ultima fase consiste nella fruizione, manutenzione e cura degli spazi da parte dei cittadini coinvolti.

Scarica il file Le Creste

In questa pagina